Torta di compleanno

Oggi è il 26 giugno, il mio giorno dell’anno preferito, il MIO giorno, quello del mio compleanno e quest’anno come 28 anni fa quando venni al mondo, casca anche di domenica. Tra l’altro quando il giorno del compleanno coincide con la domenica non si può far altro che far festa, e come ogni festa che si rispetti ci vuole anche un dolce all’altezza della situazione.

Per il mio compleanno di quest’anno ho deciso di impegnarmi particolarmente e realizzare questa torta senza pensare minimamente all’apporto calorico perché si, è decisamente elevato, ma del resto si compie gli anni una sola volta all’anno perciò o si festeggia per bene, o non si festeggia per niente!

La torta è composta da due strati di pan di spagna con una farcitura interna a base di crema al limone, quest’ultima realizzata senza uova e senza latte, infine esternamente è completamente ricoperta da una glassa al cioccolato bianco. Detto così sembra difficile da realizzare, al contrario invece basta fare le cose senza fretta e vi renderete conto di quanto sia semplice prepararla.

Compleanno1Ingredienti per il pan di spagna:

12 uova
360gr. di zucchero
180gr. di fecola di patate *
180gr. di farina di riso *
1 bacca di vaniglia
1 pizzico di sale
Burro q.b.

Ingredienti per la crema al limone:

2 limoni spremuti
180ml.di acqua
150gr. di zucchero
30gr. di amido di mais *

Ingredienti per la bagna:

100ml. di acqua
50gr. di zucchero
1 cucchiaio di rum o 1/2 fialetta di aroma al rum *

Ingredienti per la glassa al cioccolato bianco:

250gr. di cioccolato bianco *
200ml. di panna fresca
2 fogli di colla di pesce *

Ingredienti per i limoni caramellati:

500ml. di acqua
100gr. di zucchero
1 limone

Gli alimenti contrassegnati con * per essere idonei al consumo da parte di un soggetto celiaco devono riportare sulla confezione o la dicitura “senza glutine”, o il marchio della spiga barrata oppure essere inseriti nel prontuario degli alimenti AIC.

Compleanno5Procedimento per preparare il pan di spagna:

Dividete accuratamente gli albumi dai tuorli. Mettete i primi in una terrina unitamente ad un pizzico di sale e a 120 grammi di zucchero e montate a lucido, ovvero fino a quando gli albumi non saranno diventati di un bel colore bianco lucido.

Incidete la bacca di vaniglia e prelevatene i semi. In un recipiente mettete i tuorli con i restanti 240 grammi di zucchero ed i semi di vaniglia e lavorateli fino ad ottenere un composto spumoso e con una bella alveolatura giallo chiaro.

A questo punto unite delicatamente ai tuorli sbattuti gli albumi e mescolate con una frusta dall’alto verso il basso per non smontare il composto. Aggiungete infine la farina di riso e la fecola di patate setacciate amalgamando bene il composto che deve risultare totalmente privo di grumi.

Imburrate una teglia del diametro di 24 centimetri e versate il composto al suo interno livellandolo con una spatola. Infornate a 160°C per circa 45 minuti. Una volta cotto toglietelo dal forno, lasciatelo raffreddare e tagliatelo a metà orizzontalmente per procedere alla farcitura.

Compleanno3Procedimento per preparare la crema al limone:

Preparate i due limoni spremuti e filtrateli in modo che siano completamente privi di scorza e semi.

In un tegame versate l’acqua con lo zucchero e l’amido di mais ed iniziate a scaldare il tutto. Quando lo zucchero e l’amido si saranno sciolti incorporate il succo dei limoni e continuate a cuocere fin quando non otterrete la densità che desiderate.

Una volta pronto versate la crema in un contenitore e lasciatela intiepidire coprendola con la pellicola trasparente direttamente a contatto con la crema stessa in modo da non formare una patina più dura in superficie.

Procedimento per preparare la bagna:

Versate l’acqua e lo zucchero in un tegame e fate cuocere fin quando lo zucchero non si sarà completamente sciolto. A questo punto togliete dal fuoco ed aggiungete il rum o l’aroma di rum, mescolate e lasciate intiepidire.

Procedimento per preparare la glassa al cioccolato bianco:

Mettete la colla di pesce a mollo in acqua fredda. Nel frattempo in un tegame mettete il cioccolato bianco e la panna fresca, fate cuocere il tutto fino a quando il cioccolato non si sarà sciolto completamente e lasciatelo cuocere per altri 3 minuti continuando a mescolare. Trascorso il tempo necessario aggiungete i fogli strizzati di colla di pesce e mescolateli fino a farli sciogliere completamente. A questo punto la glassa è pronta, ma dovrete lasciarla intiepidire fino a circa 32°C prima di utilizzarla per guarire la torta.

Procedimento per preparare i limoni caramellati:

Lavate accuratamente un limone, asciugatelo, eliminate le estremità, affettatelo a rondelle dello spessore di 4 o 5 millimetri circa, e togliete con delicatezza i semi.

In un tegame piuttosto ampio versate l’acqua con lo zucchero e mettete sul fuoco, mescolate fino a quando lo zucchero sarà completamente sciolto, portate a bollore e aggiungete i limoni. Lasciate bollire il tutto per 15 minuti, dopodiché estraete i limoni. Adagiateli su un piano e lasciateli raffreddare.

Compleanno4Procedimento per preparare la torta:

Prendete i due strati di pan di spagna appoggiando il primo su una superficie piana, bagnate la parte superiore con la bagna che avrete preparato fino a farla inumidire, versate poi il primo strato di crema al limone e spalmatela uniformemente su tutto il piano. Prendete il secondo strato di pan di spagna e, prima di adagiarlo sulla farcitura, bagnate la parte inferiore con la bagna.

Quando avrete assemblato la seconda parte bagnate la superficie della torta con la bagna e farcitela con la crema al limone. Prima di procedere a ricoprire il tutto con la glassa al cioccolato bianco attendete circa un’oretta, tempo durante il quale la crema al limone dovrebbe essersi asciugata.

Appoggiate la torta su una graticola e versate la glassa al cioccolato bianco sulla superficie livellandola per renderla uniforme il più possibile anche sui lati.

A questo punto la torta è pronta e potrete eventualmente aggiungere le decorazioni che preferite sulla sua superficie. Io ho aggiunto i limoni caramellati e qualche fiorellino di zucchero Rebecchi che mi erano avanzati da una preparazione precedente.

Concludo con un “tanti auguri a me” e corro a mangiare la mia torta di compleanno che spero vi sia piaciuta e realizzerete anche voi. Aspetto eventualmente le vostre fotografie ed opinioni dopo averla realizzata!

Compleanno2

 

4 Comments

  1. Leti - Senza è buono 26 giugno 2016 at 8:40

    Buon compleanno carissima! Vedo che festeggerai alla grande con questa tortina fresca e delicata, proprio come te <3 sai che sei proprio brava?! Ammiro molto le tue ricette e ti seguo sempre, anche se mi manca il tempo per commentarti e vado di corsa…ma oggi, non potevo proprio mancare! Approfitto anche per farti i complimenti per il restyling del blog: mi piace molto. Un abbraccio grande grande, Leti

    1. Monica Cazzaniga 26 giugno 2016 at 9:16

      Ciao Lety!
      Grazie di cuore per le belle parole, mi fa davvero piacere che ti piaccia quello che faccio, non creo nulla di particolare, ma punto alla bontà per quanto possibile. Sono contenta che ti piaccia il resyling, manca ancora qualche piccolo dettaglio che per mancanza di tempo non ho ancora sistemato, ma piano piano sarà tutto a posto al 100%.
      Ti auguro una splendida domenica. Un abbraccio <3

  2. uno spicchio di melone 27 giugno 2016 at 7:10

    Ma è stupendaaaaa! Perfetta per un compleanno! Si stupisce il festeggiato!
    Un caro saluto!
    unospicchiodimelone!

    1. Monica Cazzaniga 27 giugno 2016 at 8:56

      Grazie!
      Mi sono stupita da sola essendo anche la festeggiata. .era ottima!

Leave a Reply