Biscotti girelle

Avete mai pensato di realizzare dei biscotti che ricordano delle girelle alternando la frolla di due colori? Beh, io ci ho provato e vi assicuro che è davvero divertente realizzare questa tipologia di biscotto, oltre che particolare l’effetto visivo ottenuto.

Il procedimento non è difficile, bisogna soltanto avere un pò più di pazienza e suddividere l’impasto in due colorandone una parte con il cacao, come in quelli da me realizzati. In alternativa si possono gestire le frolle in maniera diversa, ad esempio mettendo un sottile strato di marmellata tra loro, oppure sostituendo la farina utilizzata con quella di grano saraceno, alternandola a quella di riso. Insomma, libero sfogo alla fantasia e torniamo un pò bambini con questi biscotti!

Tra l’altro sono ottimi per essere inzuppati a colazione, a scelta sia nel latte che nel thè.

girella1

Ingredienti:

200gr. di farina di riso *
50gr. di amido di mais *
100gr. di zucchero a velo *
150gr. di burro
40gr. di cacao amaro *
1 uovo
3gr. di guar *
1/2 cucchiaino di bicarbonato

Gli alimenti contrassegnati con * per essere idonei al consumo da parte di un soggetto celiaco devono riportare sulla confezione o la dicitura “senza glutine”, o il marchio della spiga barrata oppure essere inseriti nel prontuario degli alimenti AIC.

girella3

Procedimento:

In una terrina o nella planetaria mettete la farina di riso, l’amido di mais, lo zucchero, il bicarbonato, il guar ed iniziate ad amalgamare fino a quando non sarà tutto omogeneamente mescolato. A questo punto incorporate il burro a tocchetti e l’uovo, lavorate l’impasto fino ad ottenere una frolla liscia e compatta che dividerete in due metà: una rimarrà liscia mentre all’altra dovrete incorporare il cacao impastandola fino a quando non diventerà scura.

Preparate poi su un tavolo due pezzi di carta da forno leggermente infarinati dove andrete a stendere le due frolle. Stendeteli con un mattarello, spennellate con un sottile strato di acqua le parti che verranno a contatto e poi, aiutandovi con la carta da forno, sovrapponete l’uno all’altro ed iniziate ad arrotolare come per creare un salame.

A questo punto tagliare i due capi per pareggiare il cilindro creato ed affettate con un coltello i vostri biscotti, mantenendo uno spessore costante di circa 8 millimetri.

Poneteli sulla carta da forno e cuocete a 180°C per 15/20 minuti.

girella2

Potrebbero interessarti anche...

Leave a Reply