Seppioline in umido con patate

Non vi è mai capitato di avere una voglia allucinante di mangiare qualcosa senza sapere esattamente il perché e da dove derivi quel desiderio? A me capita, ammetto a volte anche spesso, ma qualche giorno fa stavo letteralmente dando fuori di matto in ufficio perché mi ero fissata con le seppioline in umido con le patate. Non so da dove derivasse il mio desiderio, so soltanto che per un pomeriggio è stato il mio chiodo fisso ed all’uscita dal lavoro sono andata in cerca delle seppioline che, per fortuna, ho trovato, cucinato e poi mangiato con gusto!

seppie1

Ingredienti:

800gr. di seppioline
500gr. di patate
250ml. di passata di pomodoro Mutti
5 cucchiai d’olio d’oliva
1 spicchio d’aglio
Prezzemolo q.b.
Sale q.b.

Procedimento:

Spelate e tagliate le patate a pezzi. Pulite le seppioline e mettetele in padella con olio, patate ed uno spicchio d’aglio (che poi andrete a togliere) e fate soffriggere qualche minuto dopodiché aggiungete la passata di pomodoro, salate e coprite facendo cuocere a fuoco lento.

Dopo circa 15 minuti aggiungete il prezzemolo tritato e, nel caso si fosse asciugato troppo il sugo, sfumate con mezzo bicchiere d’acqua. Lasciate cuocere con coperchio semi aperto per altri 15 minuti o fin quando le patate non si saranno ammorbidite. A questo punto il tutto sarà pronto per essere mangiato.

seppie2

Note:

Questo ottimo piatto a base di pesce è eccezionale se servito con l’aggiunta di crostini o pane croccante.

Una nota “riciclona”: quando ho preparato questo piatto ne è avanzato un pochino, il giorno seguente per consumarlo ci ho condito la pasta essendo rimasto principalmente sugo e poche seppioline e patate, vi assicuro che è veramente deliziosa.

Potrebbero interessarti anche...

Leave a Reply