Crème caramel

Uno dei dolci al cucchiaio più famosi è certamente il crème caramel, goloso e di origine portoghese è diffuso un po’ in tutta Europa ed anche in America.

Ora che arriva la bella stagione è sicuramente più gradito un dolce di questa tipologia al posto di una fetta di torta pertanto nel mio articolo di oggi vi spiego come prepararlo senza ricorrere a quelle buste già pronte alle quali serve aggiungere solo il latte. Vi assicuro che facendolo da zero il sapore è decisamente più buono e non utilizzerete più i preparati che trovate sul mercato.

Cremecaramel3Ingredienti (per 6 crème caramel):

450ml. di latte
150ml. di panna fresca
4 uova
120gr. di zucchero
1 stecca di vaniglia

Ingredienti per il caramello:

150gr. di zucchero
4 cucchiai d’acqua

Cremecaramel2Procedimento:

In un tegame versate il latte ed aggiungete la stecca di vaniglia incisa, ponetelo sul fornello e portate lentamente ad ebollizione, dopodiché spegnete il fuoco e lasciate riposare per 30 minuti lasciando in infusione la stecca di vaniglia.

Nel frattempo dedicatevi alla preparazione del caramello mettendo in un tegame lo zucchero, fatelo sciogliere a fuoco lento fin quando non tende a dorare, a questo punto aggiungete l’acqua e mescolate in modo da renderlo fluido. Versate poi sul fondo dei pirottini un po’ di caramello e distribuitelo uniformemente sul fondo degli stampi.

Trascorso il tempo di infusione del latte con la stecca di vaniglia aggiungete la panna e mescolate. In una terrina sbattete le uova con lo zucchero ed incorporate il latte filtrato. Mescolate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo e privo di grumi ed andate a riempire gli stampini dove precedentemente avete versato il caramello.

A questo punto prendete una teglia e riempitela d’acqua per 3/4, immergete i vostri stampi ed infornateli a 180°C per circa 50 minuti.

Una volta tolti dal forno lasciateli raffreddare e riponeteli in frigorifero per almeno 4 ore. Prima di consumare estraete la crème caramel dai pirottini, aiutandovi eventualmente con un coltello per staccarla dagli stampi e capovolgetela su un piattino col caramello che colerà lungo le pareti del vostro dolce.

Cremecaramel1

Potrebbero interessarti anche...

Leave a Reply