Torta Sacher senza glutine

La torta Sacher senza glutine è un tipico dolce di provenienza austro-ungherese, paesi che hanno una tradizione molto legata al cioccolato fondente ed ai dolci molto calorici, ricchi di burro e zucchero.

Perché ho scelto di pubblicare questa versione della Sacher proprio oggi? Sempre per restare in tema europei di calcio questa sera si giocherà Austria-Ungheria quindi quale altro piatto realizzare se non questo dolce?

Io al posto della classica forma tonda ne ho realizzata una più piccolina nello stampo da plumcake perché essendo in due in casa se avessi realizzato quella più grossa mi sarebbe durata troppi giorni ed il colesterolo sarebbe andato alle stelle. Tenete presente infatti che essendo un dolce molto calorico non è certo da mangiare ogni giorni, bensì da dosare con parsimonia. La ricetta che vi proporrò invece avrà i quantitativi per una torta del diametro di circa 24/26 centimetri.

Sacher1
Ingredienti per una torta del diametro di 24/26 centimetri:

250gr. di cioccolato fondente *
175gr. di burro
180gr. di farina di riso *
260gr. di zucchero
6 uova
20gr. di miele
5gr. di sale

Ingredienti per la farcitura e per la copertura della torta Sacher senza glutine:

350gr. di marmellata di albicocche *
300gr. di cioccolato fondente *
250gr. di panna fresca
25gr. di zucchero

Gli alimenti contrassegnati con * per essere idonei al consumo da parte di un soggetto celiaco devono riportare sulla confezione o la dicitura “senza glutine”, o il marchio della spiga barrata oppure essere inseriti nel prontuario degli alimenti AIC.

Sacher3
Procedimento:

Come primo passo sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria, dopodiché lasciatelo raffreddare fin quando non raggiungerà una temperatura di 32°C. Nel frattempo nella ciotola della planetaria mettete il burro a pezzettini, il miele e 110 grammi di zucchero ed iniziate a lavorare il tutto fino ad ottenere un composto spumoso. Unite poi a filo il cioccolato fondente ed i tuorli uno alla volta. A parte iniziate a montare gli albumi con il sale e quando saranno diventati bianchi aggiungete i restanti 150 grammi di zucchero continuando a montare gli albumi a lucido, ovvero lasciandoli un po’ cremosi.

Incorporate gli albumi all’impasto mescolando con una spatola dal basso verso l’alto per non smontarli. Aggiungete infine la farina setacciata. Quando l’impasto sarà omogeneo versate il tutto in una teglia foderata ed infornate a 180°C per 50 minuti.

Una volta tolta dal forno la torta lasciatela raffreddare, dopodiché tagliatela a metà e farcitela con la confettura di albicocche anche esternamente ed attendete un ora in modo che la stessa si asciughi.

Preparate infine la copertura facendo bollire la panna fresca con lo zucchero che, una volta pronta, andrà versata sul cioccolato fondente che avrete precedentemente tritato. Mescolate fino a quando il cioccolato si sarà sciolto e la crema risulterà priva di grumi. Attendete che la stessa raggiunga la temperatura di 32°C  dopodiché ponete la torta su una gratella con un vassoio sotto e versate la crema al centro della torta e spalmandola anche sui lati della stessa.

Per finire se volete potrete, con l’aiuto di una sac à poche, scrivere “Sacher” al centro della torta o decorarla come preferite.

Sacher4

Lasciatela poi in frigorifero qualche ora in modo che il cioccolato esterno non risulti troppo molle, dopodiché potete servirla ai vostri ospiti.

Sacher2

Potrebbero interessarti anche...

Leave a Reply