Cupcake al lime e cocco

Cupcake e muffin sono dolcetti piccoli e sfiziosi che amano tutti, grandi e piccini. Realizzarli è semplice e la scelta degli ingredienti da utilizzare è davvero ampia, ci si possono mettere davvero tantissime cose in base al proprio gusto personale e, a volte, anche a quello rimasto in frigorifero da consumare.

In questa ricetta vi propongo dei semplici cupcake realizzati con cocco e lime, un accostamento che io amo davvero tanto e che mi trasmette freschezza. I dolcetti sono ottimi da consumare così come appena sfornati, ma anche inzuppandoli in una bella tazza di tè per la colazione di tutti i giorni.

Nonostante non contengano latte e derivati risultano molto soffici e questo grazie all’olio di riso. Molti avranno notato che lo uso spessissimo nei dolci perché, oltre ad essere insapore ed inodore, è più leggero del burro e lascia torte e muffin davvero soffici. Inoltre utilizzando questo ingrediente i cupcake risultano anche privi di latte e lattosio, adatti quindi anche a coloro che non tollerano questi alimenti.

Ingredienti (per 6 cupcake):

70gr. di farina di riso *
30gr. di farina di cocco *
40gr. di olio di riso
15gr. di lievito per dolci *
1 lime spremuto
50gr. di zucchero
2 uova

Gli alimenti contrassegnati con * per essere idonei al consumo da parte di un soggetto celiaco devono riportare sulla confezione o la dicitura “senza glutine”, o il marchio della spiga barrata oppure essere inseriti nel prontuario degli alimenti AIC.

Procedimento:

Per preparare i cupcake, prima di tutto, mettete in una terrina le uova con lo zucchero ed iniziate a lavorarli fino ad ottenere un impasto chiaro e spumoso. A questo punto incorporate in quest’ordine olio, farina di riso, farina di cocco, lievito per dolci ed infine il succo del lime.

Lavorate l’impasto fino a quando non risulterà liscio e privo di grumi dopodiché trasferitelo negli stampi foderati.

Cuocete in forno a 180°C per 15 minuti. Una volta pronti e raffreddati potrete aggiungere qualche scaglietta di cocco sulla superficie.

Potrebbero interessarti anche...

Leave a Reply