Crocchette con salsiccia casareccia Clai

Avete mai pensato di creare delle crocchette di patate ancor più golose, aggiungendo per esempio della salsiccia casareccia? Io ho deciso di provarci e, al posto delle classiche crocchette di patate, che già di per se fanno venir l’acquolina in bocca, ho aggiunto anche la salsiccia casareccia Clai a pezzettini.

Come sapete i salumi Clai sono garantiti privi di glutine, pertanto adatti anche a coloro che come me devono avere una dieta rigorosamente priva di questa proteina. Stesso discorso vale per il latte, anch’esso assente nei prodotti registrati a questo marchio.

Per realizzare questa ricetta, accanto ovviamente alle patate, ho scelto di affiancare una miscela di erbe aromatiche essiccate composta da rosmarino, salvia e timo in proporzioni variabili ed infine la salsiccia casareccia a cubetti.

Questo prodotto tipico della tradizione rurale e gastronomica romagnola, viene realizzato dai maestri salumieri Clai seguendo ancora la ricetta classica, utilizzando esclusivamente le migliori carni magre di suino italiano, con la giusta quantità di grasso, ed insaccata nel budello naturale. Questo prodotto tende a rimanere morbido e scioglievole. Questo ingrediente è stato perfetto per rendere le mie crocchette davvero golosissime e perfette sia come aperitivo che come contorno.

Ingredienti (per circa 15 crocchette):

300gr. di patate
6 fette di salsiccia casareccia Clai
Salvia q.b.
Rosmarino q.b.
Timo q.b.
Sale q.b.
Pangrattato senza glutine q.b. *
Olio d’arachidi q.b.

Gli alimenti contrassegnati con * per essere idonei al consumo da parte di un soggetto celiaco devono riportare sulla confezione o la dicitura “senza glutine”, o il marchio della spiga barrata oppure essere inseriti nel prontuario degli alimenti AIC.

Procedimento:

Come prima cosa sbucciate e lessate le patate in abbondante acqua calda. Una volta pronte lasciatele intiepidire dopodiché schiacciatele con una forchetta.

Aggiungete quindi le erbe aromatiche tritate in proporzione variabile e secondo il vostro gusto personale, ed un pizzico di sale. Amalgamate per bene il tutto dopodiché tagliate a pezzettini la salsiccia casareccia ed aggiungetela all’impasto. Rendete il tutto omogeneo e privo di grumi, prelevatene quindi l’equivalente di mezzo cucchiaio e realizzate delle palline da passare poi nel pangrattato.

Quando avrete preparato le vostre crocchette versate l’olio d’arachidi in un pentolino, lasciatelo scaldare per bene e fate friggetele. Se volete renderle meno unte adagiatele sulla carta assorbente un paio di minuti prima di servirle ancora ben calde. In alternativa saranno ottime anche come antipasto o nel corso di un’aperitivo servite leggermente tiepide.

Se dovessero avanzare sono ottime anche riscaldate!

Potrebbero interessarti anche...

Leave a Reply