Ciambella con pistacchi, pere e gocce di cioccolato

La colazione dovrebbe essere il pasto più importante della giornata, ma per molte persone non è così perché vissuto con frenesia, ritardi continui, voglia di rimanere ancora al caldo tra le coperte, pensiero del traffico e delle interrogazioni tra i banchi di scuola. Un’idea utile per renderlo invece un momento di serenità e piacere sarebbe quella di preparare, magari la sera precedente, qualche golosa prelibatezza capace di stimolare le nostre papille gustative sin dal risveglio.

I dolci fatti in casa sono certamente più sfiziosi ed invogliano alla colazione molto più delle brioche o dei biscotti industriali che spesso vengono consumati, inoltre realizzando personalmente quello che verrà consumato avremo anche la certezza della freschezza degli ingredienti utilizzati, del reale apporto calorico e della buona qualità di quanto utilizzato.

Per la prima colazione vengono consigliati frutta fresca e secca, un buon apporto di zuccheri per dare la giusta carica ed infine il corretto apporto di liquidi. Questa ciambella accostata ad una bella tazza di thè si può definire pertanto ottima per assolvere a questo compito nel migliore dei modi.

Per questa ricetta perfetta per la colazione ho scelto un mix di sapori costituito da pistacchi, pere e cioccolato fondente. Il risultato è stato strepitoso, un sapore sfizioso che invoglia a mangiarne una fetta dopo l’altra in quanto non eccessivamente asciutta e nemmeno troppo dolce, con il giusto contrasto delle pere zuccherine e del cioccolato fondente leggermente amaro, ed infine la croccantezza data dai pezzettini di pistacchio tritati.

Vi consiglio anche la variante con mela e nocciole tritate,altrettanto squisita!

Ingredienti:

230gr. di farina di riso *
130gr. di pistacchi non salati sgusciati
120gr. di zucchero di canna
4 uova
60gr. di olio di riso
30gr. di acqua
50gr. di gocce di cioccolato *
1 pera
1 limone spremuto
15gr. di lievito per dolci *
Burro chiarificato o olio di riso q.b.
Zucchero a velo q.b. *

Gli alimenti contrassegnati con * per essere idonei al consumo da parte di un soggetto celiaco devono riportare sulla confezione o la dicitura “senza glutine”, o il marchio della spiga barrata oppure essere inseriti nel prontuario degli alimenti AIC.

Procedimento:

Come prima cosa prendete i pistacchi sgusciati e tritateli grossolanamente, l’ideale sarebbe averne una parte ridotta a farina unitamente ad un’altra in granella. Una volta pronti metteteli in una terrina, unite la farina di riso e lo zucchero e mescolate il tutto. A questo punto incorporate un uovo per volta, l’olio di riso, l’acqua ed infine la bustina di lievito ed il succo di limone. Lavorate il vostro impasto fino a quando non sarà omogeneo e privo di grumi, dopodiché aggiungete le gocce di cioccolato.

Nel frattempo sbucciate e tagliate la pera a fettine sottili, oleate o imburrate lo stampo della ciambella e disponete le fettine di pera sul fondo, in quanto una volta pronta e capovolta, rimarranno in superficie. Una volta foderata la base con le fettine di pera riempite lo stampo con l’impasto della torta e mettete in forno a 180°C per 45 minuti.

Una volta pronta attendete che si sia raffreddata, dopodiché rovesciatela sul piatto da portata dove vorrete presentarla e spolverizzatela con zucchero a velo.

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Leave a Reply