Crostata con crema pasticcera e mele


Ingredienti per la pasta frolla:

400gr.farina Molino Dalla Giovanna mix per pasta frolla oppure Pedon mix per pasta frolla
3 uova
130gr.burro
80gr.zucchero a velo

Ingredienti per la crema pasticcera:

70gr.farina
2 tuorli
1 uovo intero
160gr.zucchero
500ml.latte
1 bacca di vaniglia (o una bustina di vanillina)

Ingredienti per la farcitura:

2 mele
1 limone
1 cucchiaio di zucchero
Zucchero a velo

Procedimento per la preparazione della pasta frolla:

In una terrina mettete la farina setacciata e lo zucchero a velo, aggiungete il burro tagliato a pezzettini. Mettete il tutto su un piano e formando la classica “montagnetta col buco al centro” aggiungerete le uova. Lavorare il composto fino ad ottenere una palla di pasta frolla, avvolgetela nella pellicola trasparente e lasciate riposare in frigorifero per un’oretta.

Procedimento per la preparazione della crema pasticcera:

Mettete il latte a scaldare mentre nel frattempo in una terrina miscelerete l’uovo, i tuorli e lo zucchero, ai quali aggiungerete poi la farina. Incidete la bacca di vaniglia ed estraete i semini neri da aggiungere al composto, mentre la bacca lasciatela bollire un po’ col latte. Versate l’impasto nel latte e continuate a mescolare scaldando il tutto a fuoco lento fin quando non raggiungerà la giusta densità. Versate la crema in una terrina per raffreddarla e ricopritela con la pellicola trasparente e riponetela in frigorifero.

Procedimento per la preparazione della farcitura:

Tagliate la mela a spicchi e mettetela in una terrina con il limone spremuto e lo zucchero e mescolate. Lasciate a bagno le mele fino al momento della preparazione della torta.


Procedimento:

Imburrare una teglia per crostata, stendete la pasta frolla e posizionatela nella teglia facendo attenzione a bucherellare il fondo con una forchetta in modo tale che in fase di cottura non si formino bolle d’aria e conseguenti rigonfiamenti della base.

Stendete la crema pasticcera sulla frolla in modo uniforme ed iniziate a posizionare gli spicchi di mela a vostro piacimento.


Una volta ultimato spolverate il tutto con lo zucchero a velo ed infornate per 40/45 minuti a 180°C.

Note:

Io ho utilizzato la farina per crostate del Molino Dalla Giovanna, ma per la frolla è veramente ottimo anche il composto per crostate della Pedon. Nella frolla a vostro piacimento potrete aggiungere della scorza di limone o una fiala di limone, dipende molto dal gusto personale.

Al posto del latte vaccino ho utilizzato il latte di mandorla, pertanto anche questa torta si può adattare con facilità anche per eventuali intolleranti al lattosio sostituendo anche nella frolla il burro con margarina oppure con olio.

Monica

4 Comments

  1. Monica Cazzaniga 11 maggio 2015 at 14:22

    Ti assicuro che lo era.. è finita subito!

  2. **stefycunsy** 4 luglio 2015 at 16:47

    Ciao, volevo domandarti da cosa sono composte le farine che indichi, grazie.

  3. Monica Cazzaniga 5 luglio 2015 at 13:11

    Farina di riso, mais e amido solitamente

Leave a Reply