Cestini alla frutta


L’estate è alle porte e la bella stagione ed il caldo portano la nostra mente sulle rive del mare o in un bel prato a fare merenda con tanta frutta di stagione e qualcosa di fresco. Perché allora non creare un dolcetto adatto a questo periodo ricco di frutti colorati e gustosi, magari con un tocco di freschezza e che possa stupire i nostri ospiti o anche solo la nostra dolce metà e i nostri figli? Ecco l’idea che fa al caso nostro! Cestini di frutta ripieni di crema pasticcera e frutta.

Ingredienti per la frolla:

200gr.di farina (mix per frolla Molino della Giovanna)
65gr.di burro
40gr.di zucchero a velo
2 uova

Ingredienti per la crema pasticcera:

2 tuorli
320ml.di latte
60gr.di zucchero
20gr.di maizena
1 bacca di vaniglia

Per guarnire:

Frutta a scelta
Gelatina a spruzzo Fabbri

Preparazione della pasta frolla:

Per preparare la pasta frolla il procedimento è lo stesso di quando si prepara quella della crostata. Impastate la farina con lo zucchero a velo, il burro tagliato a pezzettini e le uova fino ad ottenere un panetto che avvolgerete nella pellicola trasparente e lo lascerete riposare in frigorifero almeno mezz’ora. A scelta nell’impasto per renderlo più friabile potrete aggiungere mezza bustina di lievito per dolci, io in questo caso ho evitato in quanto volevo restasse un pochettino più croccante visto l’interno già decisamente morbido creato dalla crema pasticcera.

Preparazione crema pasticcera:

In una terrina sbattete i tuorli con lo zucchero, aggiungete la maizena ed il latte mentre continuate a mescolare. Quando il composto risulterà omogeneo spostatelo in un pentola ed aggiungete i semini contenuti nella bacca di vaniglia precedentemente tagliata. Cuocete a fuoco dolce continuando a mescolare fino a quando la crema non risulterà densa.


A questo punto lasciate raffreddare la crema pasticcera spostandola in un contenitore che dovrà essere coperto con la pellicola trasparente direttamente a contatto con la crema, altrimenti si formerà un primo strato indurito che non potrete più utilizzare.


Preparazione dei cestini e guarnizione:

Stendete dei quadratini di pasta frolla in modo da foderate degli stampini per muffin crando dei piccoli cestini. Bucherellate con la forchetta il fondo dei cestini ed infornate a 180°C per 15 minuti.


Una volta pronti toglieteli dagli stampi, lasciateli raffreddare e riempiteli poi con la crema pasticcera e con la frutta da voi scelta. 

In ultimo spruzzate la gelatina sulla frutta in modo da creare il classico effetto lucido. Lasciate riposare in frigo almeno un’oretta prima di gustarli in tutta la loro freschezza.

Note:

Apparentemente difficili o complessi questi dolcetti, sono in realtà molto semplici e relativamente veloci da preparare. Non richiedono grosso impegno e la parte più divertente è certamente la fase di guarnizione finale dove potrete sbizzarrirvi nel posizionare in modo più o meno artistico la frutta (ammetto che è la parte che mi ha divertito di più) ed è un’operazione che, una volta preparata la frutta lavata e pulita, potrete lasciare alle mani dei vostri bambini.

La gelatina è anche quella una parte decisamente divertente nella preparazione di questi dolcetti, è un po’ come mettersi tonnellate di lacca per fissare l’acconciatura di un matrimonio! Non ci sono dosi bisogna semplicemente fare attenzione a ricoprire ogni parte del dolcetto. Questo procedimento ha semplicemente il compito di dare quel classico aspetto lucido alla frutta su crostate o pasticcini, ed inoltre la conserva creando una pellicola su di essa evitandone l’annerimento che, se non ci fosse, prenderebbe nel giro di poche ore. Si può utilizzare anche la classica gelatina preparata al momento e stesa col pennello, però per comodità io utilizzo questa, decisamente più veloce e con la medesima funzione.

In ultimo parliamo della guarnizione con frutta, come noterete ho utilizzato fragole, more, mirtilli e lamponi, ma con un po’ di fantasia si possono creare altri accostamenti carinissimi con l’utilizzo di kiwi, pesche, banana, ciliegie ed uva o coi frutti che più vi piacciono. Questa è la classica parte dove potrete dar libero sfogo alla fantasia. Un’altra idea carina sarebbe quella di fare striscioline con cioccolato fondente o bianco sopra la frutta, se proprio volete dar ulteriore golosità a questi cestini già eccezionali anche così. Prossimamente io li vorrei rifare modificando anche la base, si potrebbe fare della pasta frolla al cioccolato per creare un certo contrasto di colore, o anche alle mandorle.


Monica 

Potrebbero interessarti anche...

Leave a Reply