Frittata che si sente una piadina

Oggi ricetta con un dubbio amletico: sarò una frittata o una piadina sempre chiedersi mentre è nel piatto, e probabilmente anche chi se l’è vista servita in tavola. In effetti è entrambe! Esatto, abbiamo creato una piadina con una frittatina! Un ottimo compromesso simpatico ed originale da servire anche come aperitivo se realizzato di dimensioni inferiori, oppure tagliato a metà. 
 
 
Ingredienti (per 2 “fritta/piadine”):
 
2 uova
1 zucchina
2 cucchiaini da caffè di farina di riso
2 cucchiaini da caffè di grana
Sale (io ho utilizzato il sale nero che sui piatti a base di uovo è eccezionale)
Burro chiarificato o olio
2 fette di prosciutto cotto
Formaggio a pezzettini (io ho utilizzato della fontina)
 
Procedimento:
 
In una terrina sbattete le due uova, aggiungete la zucchina grattugiata, la farina di riso, il grana ed il sale e create un composto omogeneo, come quello per ogni normale frittata. Oleate o fate sciogliere del burro chiarificato in una padella e versate metà del vostro composto (l’altra metà servirà poi per realizzare la seconda fritta/piadina) e cuocetela prima da un lato e poi, facendo attenzione nel girarla, anche dall’altro. 
 
 
Quando sarà cotta lasciatela intiepidire e a questo punto potrete farcirla e chiuderla per poi scaldarla in una padella aderente preriscaldata 30 secondi per lato, tempo necessario a far sciogliere il formaggio e riscaldarla.
 
 
Note:
 
Regola numero 1: liberare la fantasia! Ogni piatto può essere pensato, modificato e adattato in ogni modo in base al nostro gusto personale, a quello che abbiamo in frigorifero o a qualche ispirazione momentanea. Questo piatto si presta appunto a questo, inventare, creare, sperimentare e divertirsi! Alternative? Nella frittata si possono sostituire le zucchine con spinaci, carote, radicchio mentre al posto del prosciutto cotto e del formaggio mettere pancetta, speck, crudo o formaggio affettato,   oppure perché non farla al classico gusto per eccellenza della piadina? Frittatina liscia e semplice e farcita con crudo, squacquerone e rucola? Divertitevi ora a creare la vostra oppure fatemi sapere come la fareste voi, mi farebbe veramente piacere!
 
 
Buon divertimento e buon appetito!
 
Monica

Potrebbero interessarti anche...

Leave a Reply