Cronaca di un viaggio gluten-free in Croazia – 4° parte

Dopo un po’ di sana montagna ci siamo spostati al mare, precisamente sull’isola di Rab dove anche qui alloggiavamo in un appartamento. In questa tappa non ho avuto occasione di mangiare fuori, ma ho gironzolato per qualche supermercato e sono stata sorpresa in positivo.

In Croazia esiste la catena DM Drogeriemarkt che consiste in supermercati nei quali si vendono essenzialmente prodotti per la cura del corpo (bagnoschiuma, shampoo, dentifrici, tinte per capelli e cosmetici) affiancati a prodotti per la pulizia della casa e per il bucato, oltre appunto a prodotti per celiaci e vegani. Decisamente un accostamento particolare, è come se andassimo in Italia da Tigotà o da Acqua e Sapone ed accanto agli scaffali tra detersivi e prodotti per l’igiene personale trovassimo del cibo gluten free! In ogni caso i prodotti presenti in questa catena sono i classici di prima necessità quindi adatti a fronteggiare “emergenze” o comunque qualche giorno di vacanza.

Rab1

Sull’isola ho trovato anche le catene di supermercati Tommy e quella di Konzum, presenti anche in altre tappe del mio viaggio, trattasi delle classiche catene di supermercati (come ad esempio Unes o Esselunga in Italia) nei quali ho potuto acquistare parecchi prodotti anche con marchio italiano che sapevo per certo essere senza glutine, oltre ad alcuni prodotti (pasta, snack e pane in cassetta) contrassegnati con il marchio spiga barrata. Sicuramente il marchio trovato con più facilità in Croazia è stato quello della Shaer, come era comunque prevedibile, affiancato da marchi che non conoscevo.

Passando al lato turistico della vacanza oltre a consigliarvi vivamente qualche sosta nelle varie spiagge dell’isola (ce ne sono parecchie e tutte molto belle), è piacevole anche la visita al centro storico di Rab. Consiglio inoltre un giretto al porto, potrete trovare parecchie gite organizzate da fare in barca a prezzi non elevati ma che vi permettono di girare e conoscere un po’ la zona.

Potrebbero interessarti anche...

Leave a Reply