Spaghetti con alici, pangrattato e pinoli

Oggi vi propongo una variante di un piatto siciliano, gli spaghetti con alici e pangrattato che, in questo caso, hanno anche una generosa aggiunta di pinoli. Del classico piatto siculo ne esistono molteplici varianti che prevedono l’aggiunta di pistacchi, pomodori secchi, capperi e arance, tutti prodotti tipici delle terre isolane.

Questo primo piatto non è nulla di complesso da preparare, è veloce ma decisamente molto buono.

Ingredienti (per 2 persone):


180gr. di spaghetti Rummo
5 filetti di alici
30gr. di pangrattato
30gr. di pinoli
1 spicchio d’aglio
2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
Prezzemolo tritato
Sale

Procedimento:

In una padella con l’olio schiacciate uno spicchio d’aglio (che poi toglierete) ed aggiungete le alici tagliate finemente. Lasciate cuocere fin quando non si saranno sciolte, aggiungete poi il pan grattato ed un cucchiaio di acqua di cottura della pasta in modo da ammorbidirlo ma senza bruciarlo.


A parte preparate i pinoli tritati grossolanamente.

Una volta cotta la pasta in abbondante acqua salata e scolata, fatela saltare in padella unitamente al sugo, aggiungete i pinoli tritati ed una spolverata di prezzemolo ed impiattate.


Note:

Le alici rientrano nella categoria del pesce azzurro caratterizzato da un elevato apporto di omega 3, utili al nostro organismo in quanto in grado di abbassare i livelli di trigliceridi e di colesterolo LDL (comunemente detto colesterolo “cattivo”) nel sangue.

I pinoli fanno parte della famiglia della frutta secca e contengono un’elevata percentuale di acido linoleico, un grasso in grado di ridurre il colesterolo nel sangue.

Monica

Potrebbero interessarti anche...

Leave a Reply