Riso venere con zucchine, mazzancolle e crema alla curcuma

Ingredienti (per 2 persone):

200gr. di riso venere Cascina Artusi
200gr. di mazzancolle (peso mazzancolle già pulite)
1 zucchina
1 cucchiaino di curcuma
100ml. di panna vellutata Granarolo
3 cucchiai d’olio
Sale

Procedimento:

Mettete l’acqua salata a bollire e versate il riso venere che dovrà cuocere per circa 30/35 minuti prima di essere scolato.

Nel frattempo tagliate la zucchina e mettetela in padella con l’olio e lasciatela cuocere per circa 15 minuti, a questo punto aggiungete le mazzancolle precedentemente pulite e lasciate cuocere altri 10 minuti. A parte in un pentolino scaldate la panna vellutata ed aggiungete la curcuma, lasciate cuocere per circa 5 minuti e sarà pronta.


Una volta scolato il riso aggiungetelo nella padella con zucchine e mazzancolle e lasciate sul fuoco per 3 minuti mescolando bene tra loro gli ingredienti. Fatto ciò procedete all’impiattamento versando solo su una parte del riso la crema alla curcuma.

Note:

Il riso venere è un riso integrale italiano che mantiene nel chicco la fibra grezza, caratteristica che assicura un basso indice glicemico. Il riso venere contiene alcuni sali minerali, come ad esempio ferro, zinco, selenio e manganese, oltre ad un elevato contenuto di antociani (antiossidanti utili a contrastare l’invecchiamento e ad innalzare le difese immunitarie).

La curcuma è una spezia di origine asiatica e molto utilizzata in India. Questa spezia ha elevate proprietà antinfiammatorie ed antiossidanti, utile a chi soffre di meteorismo, displesia e colon irritabile, pare anche che sia utile nella prevenzione e nella cura dei tumori.

Monica

Potrebbero interessarti anche...

Leave a Reply