Dolce al cucchiaio “a modo mio”

Il dessert realizzato oggi è un dolce al cucchiaio da servire leggermente freddo e nato dalla fretta di preparare un dolce abbastanza veloce per concludere il pranzo di Pasqua.

Nessuno di noi aveva voglia della classica colomba quest’anno, perciò ho optato per qualcosa di alternativo seguendo puramente la mia ispirazione del momento e quello che ho trovato nel mio frigorifero.

Il dolce è composto da un primo strato di pan di spagna spezzettato a tocchetti e da uno di crema pasticcera in versione senza uova e senza latte, il tutto ripetuto due volte, e sulla superficie ho grattugiato qualche scaglietta di cioccolato fondente e al latte.

amodomio2Ingredienti per il pan di spagna (per 6 dessert):

50gr. di farina di riso *
50gr. di fecola di patate *
100gr. di zucchero
3 uova
Burro chiarificato q.b.

Ingredienti per la crema (per 6 dessert):

500ml. di latte di mandorla o di riso Alpro
130gr. di zucchero
40gr. di farina di riso *
60gr. di amido di mais *
1 bacca di vaniglia
Cioccolato fondente e/o cioccolato al latte q.b. *

Gli alimenti contrassegnati con * per essere idonei al consumo da parte di un soggetto celiaco devono riportare sulla confezione o la dicitura “senza glutine”, o il marchio della spiga barrata oppure essere inseriti nel prontuario degli alimenti AIC.

Procedimento:

Prima di tutto prepariamo il nostro pan di spagna. Sbattete le uova con lo zucchero e versatele in un pentolino continuando ad amalgamarle con la frusta fino a portarle ad una temperatura di 45°C. A questo punto travasate il tutto in una planetaria e con le fruste elettriche montate a velocità media (se i vostri livelli di velocità vanno da 1 a 6 posizionate sul livello 3), per ottenere il risultato desiderato ci vorranno circa 6 minuti. Una volta montato il composto aggiungete le farine setacciate incorporandole poco alla volta con una paletta in silicone e con un movimento dal basso verso l’alto.

Imburrate una teglia ed infarinatela leggermente, distribuite il vostro composto ed infornate a 160°C per 25 minuti circa.

Per realizzare la crema versate invece in un pentolino il latte ed aggiungete la bacca di vaniglia precedentemente incisa, fate scaldare il tutto senza portarlo ad ebollizione. Nel frattempo in una terrina mescolate farina, maizena e zucchero dopodiché aggiungete il latte scaldato (togliendo la bacca di vaniglia) ed amalgamate il tutto fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo che dovrete poi travasare in un pentolino e far cuocere nuovamente per circa 5 minuti, fin quando non si sarà addensata al punto giusto.

Una volta pronta lasciatela raffreddare per mezz’ora dopodiché potrete utilizzarla.

Giunti a questo punto possiamo “assemblare” il nostro dolce al cucchiaio! Scegliete una coppetta carina o un bicchiere un po’ capiente e create un primo strato con il pan di spagna tagliato a pezzettini grossolanamente, aggiungete poi uno strato di crema, un altro di pan di spagna spezzettato ed uno finale di crema e su questo grattugiate a vostra scelta qualche scaglia di cioccolato fondente o bianco, oppure entrambi.

Lasciate riposare in frigorifero il tutto per un paio d’ore prima di consumarlo.

Note:

Il pan di spagna e la crema sono entrambe senza lattosio, la crema è anche senza uova perciò adatta anche a coloro che non tollerano questi alimenti.

Buona Pasqua a tutti!

amodomio1

Potrebbero interessarti anche...

Leave a Reply