Sbrisolona senza glutine

Con la ricetta della sbrisolona senza glutine partecipo al contest Foodbloggest di Esperienze Gustose, la manifestazione dedicata alla cucina, in programma dal 6 all’8 maggio a Villa La Mattarana a Verona.

Per il contest ho scelto di realizzare un dolce domenicale tipico delle zone d’origine dei miei nonni e che, come racconta mia nonna, era solito essere preparato appunto in questa giornata.

Sbrisolona1Il piatto prescelto è la torta sbrisolona, tipica delle zone mantovane e cremonesi. Come appunto richiama il nome questa torta, secondo la tradizione, non era fatta per essere tagliata in fette precise, bensì veniva spezzata a mano. Un altro nome con cui veniva chiamata era “torta delle tre tazze” perché la ricetta prevede la medesima quantità di farina bianca, farina gialla e di zucchero.

Sbrisolona2

Questa versione rivisitata per questo contest è senza glutine e senza lattosio per far fronte all’aumento della diffusione di celiachia ed intolleranze alimentari, argomento che mi tocca in prima persona essendo celiaca e non volendo però rinunciare ai piaceri della cucina tradizionale.

Sbrisolona3Ingredienti per la sbrisolona senza glutine:

200gr. di farina di riso *
200gr. di farina di mais fioretto *
200gr. di zucchero
200gr. di mandorle sgusciate
2 tuorli
100gr. di burro chiarificato
100gr. di strutto
Scorza di 1 limone
1 bacca di vaniglia
1 pizzico di sale

Gli alimenti contrassegnati con * per essere idonei al consumo da parte di un soggetto celiaco devono riportare sulla confezione o la dicitura “senza glutine”, o il marchio della spiga barrata oppure essere inseriti nel prontuario degli alimenti AIC.

Procedimento:

Preparate le mandorle sgusciate e, tenendone da parte una manciata, procedete a tritare grossolanamente le altre.

A queste aggiungete poi la farina di mais e di riso, lo zucchero (tenendone da parte un cucchiaio), i semi della bacca di vaniglia, la scorza di limone, il sale, il burro e lo strutto a temperatura ambiente e ridotti a pezzettini ed in ultimo, dopo aver mescolato il resto, i tuorli. Amalgamate velocemente il tutto dopodiché imburrate una teglia da 26/28 cm di diametro e cospargetela di farina di mais, versate il composto ottenuto in precedenza livellandolo leggermente, cospargete col restante zucchero e le mandorle rimaste intere.

Infornate a 180°C per 45 minuti.

Sbrisolona4I restanti albumi non utili alla realizzazione della sbrisolona potrete utilizzarli per realizzare, con l’aggiunta di zucchero, delle favolose meringhe.

banner per foodbloggerwww.esperienzegustose.it

Potrebbero interessarti anche...

Leave a Reply