Polpette di tacchino con spinaci

Le polpette si sa, sono un piatto amato da grandi e piccini e, con qualche accortezza per mascherarli, si possono inserire i cibi che non sempre vengono mangiati volentieri soprattutto dai bambini, ma a volte anche dai mariti.
E’ il caso delle polpette di oggi realizzate con macinato di tacchino e spinaci. Un piatto semplice e gustoso arricchito con erbe aromatiche.

Polptach4Ingredienti:

300gr. di trita di tacchino *
200gr. di spinaci
1 uovo
50gr. di pangrattato Nutrifree
Timo q.b.
Erba cipollina q.b.
Sale q.b.
Pepe q.b.
Olio d’oliva q.b.

Gli alimenti contrassegnati con * per essere idonei al consumo da parte di un soggetto celiaco devono riportare sulla confezione o la dicitura “senza glutine”, o il marchio della spiga barrata oppure essere inseriti nel prontuario degli alimenti AIC.

Polptach3Procedimento:

Come prima cosa lavate e tagliate gli spinaci e fateli saltare in padella con un filo d’olio fino ad ammorbidirli.

In una terrina preparate la trita di tacchino, aggiungete gli spinaci, l’uovo, timo, erba cipollina, sale e pepe ed infine 40 grammi di pangrattato. Amalgamate il tutto dopodiché formate delle palline che passerete poi nel pangrattato restante.

Adagiate le polpette in una teglia da forno oleata e cuocetele a 190°C per 30 minuti.

Servitele sfuse ancora calde oppure sotto forma di spiedini, accompagnandole magari con qualche salsina.

Polptach2

Potrebbero interessarti anche...

1 Comment

  1. liri Bloguera 1 Giugno 2016 at 12:01

    hola
    ya estoy en su blog y ya tiene una seguidora mas
    Pase y siga mi blog en donde pone (participar en este sitio) pinche ahí: http://mibonitolugar.blogspot.com.es/ un saludo

Leave a Reply