Fritto misto al forno

Fritto misto al forno: il piacere del fritto e la leggerezza data dalla cottura in forno!

Vi capita mai di aver voglia di un buon fritto misto, ma di non voler riempire la cucina di odor di fritto? Oppure semplicemente di volerlo preparare in maniera più leggera? Ebbene, a me a volte capitano queste cose, ovvero desiderare un particolare piatto, ma volerlo preparare in maniera più digeribile.

Uno di questi piatti è proprio il fritto misto, infatti in questa ricetta oltre che prepararlo al forno sarà, come potrete ben immaginare, anche gluten free, ma davvero squisito e croccante da non aver nulla da invidiare a quello glutinoso.

frittomisto3

Ingredienti per il fritto misto al forno

300gr. di anelli di calamaro
300gr. di gamberi
130gr. di pangrattato Nutrifree
40gr. di farina di mais bramata *
Prezzemolo q.b.
Olio extravergine d’oliva q.b.
Sale q.b.

Gli alimenti contrassegnati con * per essere idonei al consumo da parte di un soggetto celiaco devono riportare sulla confezione o la dicitura “senza glutine”, o il marchio della spiga barrata oppure essere inseriti nel prontuario degli alimenti AIC.

frittomisto2

Procedimento

Prima di tutto lavate e pulite il pesce, dopodiché mettetelo per un paio d’ore in una ciotola con l’olio.

Trascorso il tempo necessario mettete il pesce in uno scolapasta e lasciatelo spurgare dall’olio in eccesso, nel frattempo preparate in un’altra terrina la panatura versando il pangrattato e la farina bramata, un pizzico di sale ed un pò di prezzemolo tritato finemente. Quando il pesce avrà rilasciato la maggior parte dell’olio passatelo nella panatura.

Foderate una teglia con carta da forno e spennellatela con l’olio, dopodiché adagiatevi il pesce. Cuocete a 180°C per circa 20 minuti, girate poi gamberi e anelli dall’altro lato e cuocete per altri 20 minuti.

Trascorso questo lasso di tempo la vostra frittura sarà pronta e croccante per essere mangiata.

frittomisto1

Potrebbero interessarti anche...

Leave a Reply