Pancake di Natale

Poche settimane ci separano al Natale, la mia festa preferita, ed entrando pertanto in questo periodo di festa non possiamo non dedicare la giusta attenzione a tutti quei cibi che possono rientrare nel contesto di questa festività. Dai primi ai secondi, dagli antipasti ai dessert, dai pranzi alle cene, ma possiamo scordare per caso il pasto più importante della giornata, ovvero la colazione?

Certo che no, quindi che ne pensate se tingessimo con vesti natalizie anche la colazione? Questo è quello che ho fatto questa mattina, preparando dei pancakes che personalmente trovo perfetti per questo periodo dell’anno. Se penso ai dolci ed agli ingredienti utilizzati per realizzarli in questo periodo dell’anno, non possono non pensare alla cannella. Il suo profumo mi trasmette l’immagine di un caminetto acceso, gli addobbi natalizi rossi, bianchi e verdi ed il calore sia a livello di temperatura all’interno delle nostre case, ma anche di quel calore che abbraccia i nostri cuori che in questo periodo dell’anno si fa sentire particolarmente.

Per dare infine un tocco in più nei miei pancakes natalizi non poteva mancare la frutta secca. Io optato per delle nocciole tritate, in alternativa si potranno usare mandorle, noci, pistacchi o pinoli.

Prendendo quindi come base la ricetta dei tradizionali pancakes postata qualche settimana fa, ho preparato questa versione davvero golosissima!

pancakenatale3

Ingredienti (per 6 pancakes):

50gr. di farina di riso *
25gr. di fecola di patate *
100ml. di latte di mandorla *
1 uovo
15gr. di olio di riso
10gr. di zucchero
4gr. di lievito per dolci o bicarbonato *
1 pizzico di sale
30gr. di granella di nocciole (o frutta secca a scelta) *
Cannella q.b.

Gli alimenti contrassegnati con * per essere idonei al consumo da parte di un soggetto celiaco devono riportare sulla confezione o la dicitura “senza glutine”, o il marchio della spiga barrata oppure essere inseriti nel prontuario degli alimenti AIC.

pancakenatale2

Procedimento:

In una terrina misceliamo la farina di riso, la fecola di patate, il lievito o bicarbonato, la cannella, lo zucchero ed il sale, aggiungiamo poi l’olio di riso ed il latte di mandorla ed iniziamo a mescolare fino ad ottenere una pastella liscia e priva di grumi. Aggiungiamo la granella di nocciole o la frutta secca che abbiamo prescelto; potremo scegliere di tostarla precedentemente mettendola sgusciata in forno a 200°C per circa 5 minuti, oppure utilizzarla senza tostatura. A questo punto incorporiamo il tuorlo dell’uovo e lasciamo riposare mentre a parte monteremo a neve l’albume. Quando quest’ultimo sarà pronto incorporiamolo al resto dell’impasto aiutandoci con una spatola ed eseguendo un movimento dal basso verso l’alto.

Quando il composto risulterà spumoso e senza grumi lasciatelo riposare per 10 minuti a temperatura ambiente.

Scaldiamo una padella per crepes e versiamo un primo cucchiaio del nostro impasto, quando inizieranno a comparire delle bollicine sulla superficie e la base sarà dorata giriamolo dall’altro lato con l’aiuto di una spatolina. Lasciamo cuocere e quando anche la superficie dell’altro lato sarà dorata togliamo il pancake dal fuoco.

Servite infine i vostri pancakes ancora caldi accompagnandoli con sciroppo d’acero, marmellata, frutta o quanto maggiormente di vostro gusto.

pancakenatale1

Potrebbero interessarti anche...

2 Comments

  1. Leti - Senza è buono 18 Dicembre 2016 at 9:28

    Le foto sono meravigliose e i pancake… stra buonii . Devi sapere che qui siamo divoratrici di pancake, perchè ultimamente io ho poco tempo per cucinare, quindi mi ingegno a preparali con mille varianti. Ovvio che proverò anche questa 😀 mi segno la ricetta ma tanto so già che ci piaceranno alla follia. Un abbraccio stritoloso amica mia <3 sempre più brava <3

    1. Monica Cazzaniga 18 Dicembre 2016 at 10:50

      Ma grazie cara!
      Io mi sono innamorata dei pancake…ormai sono la colazione della domenica per eccellenza!
      …a breve le voglio fare al cacao!

Leave a Reply