Crostata con crema di cocco e cioccolato fondente

L’estate ormai è arrivata ed il caldo non tarda certo a farsi sentire. Con questo clima a volte si desidera mangiare un dolce ma non certo una torta di mele o una classica crostata che, sebbene siano buonissime, risultano più pesanti con le temperature estive; preferiamo invece consumare dolci freschi e più leggeri.

Questa crostata si presta quindi perfettamente a questo periodo dell’anno. Prima di tutto la frolla è realizzata senza burro e latticini, quindi risulta più leggera e digeribile, oltre che adatta a coloro che non tollerano latte e lattosio. La farcitura è invece realizzata con una crema al cocco, frutto che indubbiamente richiama immagini estive nella nostra mente. Infine la copertura è molto sfiziosa grazie al cioccolato fondente ed alle scaglie di cocco.

Da dove nasce questa torta? Da un’idea, un’illuminazione momentanea ed il desidero di un dolce fresco. Ecco come ho fatto a realizzarla. Un esperimento ben riuscito e decisamente da riproporre perché il risultato è stato proprio quello che speravo. Ecco come realizzarla.

Ingredienti per la pasta frolla:

160gr. di farina di riso *
80gr. di farina di tapioca *
80gr. di olio di riso
80gr. di zucchero di canna
1 uovo (se piccolo utilizzarne 2)
10ml. di acqua

Ingredienti per la crema al cocco:

300ml. di latte di cocco *
50gr. di zucchero semolato
30gr. di amido di mais *

Ingredienti per la copertura croccante al cioccolato fondente:

100gr. di cioccolato fondente *
Scaglie di cocco q.b. *

Gli alimenti contrassegnati con * per essere idonei al consumo da parte di un soggetto celiaco devono riportare sulla confezione o la dicitura “senza glutine”, o il marchio della spiga barrata oppure essere inseriti nel prontuario degli alimenti AIC.

Procedimento per la pasta frolla:

Mettete in una ciotola le farine unitamente allo zucchero ed all’olio di riso ed iniziate a lavorare l’impasto incorporando poi l’uovo e l’acqua. Una volta ottenuto un panetto compatto e privo di grumi avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigorifero per 30 minuti.

Trascorso il tempo necessario stendete la frolla tra due fogli di carta forno dopodiché trasferitela nello stampo da crostata. Potrete adagiare la frolla direttamente nello stampo oleandolo per bene, oppure lasciando la carta forno tra la frolla e lo stampo stesso.

Infornate a 180°C per 35 minuti la base della crostata coprendola, se le avete, con delle apposite sfere adagiate su uno strato di carta da forno o in alternativa con dei legumi secchi.

Procedimento per la crema al cocco:

In un pentolino mettete l’amido e lo zucchero, mescolateli e versate a filo il latte di cocco mescolando per bene in modo da stemperare la parte solida senza che la stessa crei grumi.

Fate cuocere la crema a fuoco medio fino a quando non si sarà addensata; una volta pronta versatela in una ciotola e lasciatela raffreddare qualche ora prima di farcire la base della crostata.

Procedimento per la copertura al cioccolato fondente:

Fate sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria, dopodiché versatelo in maniera irregolare sulla crema al cocco. A questo punto aggiungete le scaglie di cocco a vostro piacimento e mettete la crostata in frigorifero per far solidificare il cioccolato.

Potrete consumare la torta dopo averla lasciata in frigorifero per almeno 3 ore.

Potrebbero interessarti anche...

Leave a Reply