Spatzle senza glutine

E’ possibile realizzare gli spatzle senza glutine? Assolutamente si, e non hanno nemmeno nulla da invidiare a quelli che contengono questa proteina! La ricetta tipica prevede che gli spatzle siano verdi, realizzati con l’aggiunta di spinaci e conditi con panna e speck, ovviamente da consumare ben caldi.

Per chi non conoscesse questo piatto tipico del Trentino Alto Adige, ma, come ben intuibile dal nome, di origine tedesca, gli spatzle sono dei piccoli gnocchetti di forma irregolare e realizzati con un apposito strumento denominato spätzlehobel. L’impasto base prevede farina, uova, noce moscata e spinaci, grazie ai quali si ottiene il loro tipico colore verde, ed il condimento con cui vengono spesso proposti prevede panna, speck, erba cipollina, pepe e formaggio grattugiato. In Germania è invece usanza offrirli accompagnati da carni e cacciagione.

La realizzazione degli spatzle senza glutine è semplice, differendo dalla ricetta tradizionale solo per il tipo di farina impiegata, nel mio caso quella di riso. Nulla ci vieta però di utilizzare farine meno raffinate per questa ricetta, quali per esempio quella di grano saraceno, e condirli, per esempio, con funghi e salsiccia.

spatzle senza glutine

Ingredienti per gli spatzle senza glutine (per 4 persone):

200gr. di spinaci
360gr. di farina di riso *
40gr. di amido di riso *
4 uova
Noce moscata q.b.
100ml. di acqua
200ml. di panna da cucina
200gr. di speck a cubetti *
Parmiggiano reggiano o formaggio grattugiato a scelta *
Erba cipollina q.b.
Pepe q.b.
Burro q.b.
Sale q.b.

Gli alimenti contrassegnati con * per essere idonei al consumo da parte di un soggetto celiaco devono riportare sulla confezione o la dicitura “senza glutine”, o il marchio della spiga barrata oppure essere inseriti nel prontuario degli alimenti AIC.

spatzle senza glutine

Procedimento:

Per prima cosa fate saltare in padella gli spinaci con una noce di burro e, una volta pronti, frullateli fino ad ottenere una sorta di crema dal colore verde intenso.

In una terrina mettete la farina e l’amido di riso, la noce moscata ed aggiungete le uova iniziando a sbatterle. Incorporate quindi la crema di spinaci e l’acqua mescolando fino ad ottenere un impasto denso, simile a quello di una torta. Lasciate quindi riposare in frigorifero per 15 minuti.

Nel frattempo preparate il condimento per gli spatzle senza glutine. In una padella versate la panna da cucina e lo speck e lasciate addensare, aggiungete quindi l’erba cipollina tritata finemente ed il pepe.

Portate ad ebollizione una pentola con acqua salata dopodiché con l’ausilio dello spätzlehobel o di uno schiacciapatate a fori larghi. andate a creare gli spatzle. Sarà sufficiente versare l’impasto nello strumento e creare questi gnocchetti, facendoli cadere direttamente nella pentola; quando gli stessi, nel giro di pochi secondi, verranno a galla, saranno pronti. Con l’aiuto di una schiumarola recuperateli e fateli saltare nella padella con panna e speck, aggiungete quindi il formaggio grattugiato e i vostri spatzle senza glutine saranno pronti per essere serviti e mangiati.

Leave a Reply