Savoiardi senza glutine

Preparare i savoiardi senza glutine è semplice? Assolutamente si, e con questa ricetta ve ne renderete conto anche voi!

I savoiardi sono biscotti perfetti da inzuppare, da mangiare con lo zabaione o, meglio ancora, da utilizzare per preparare il dolce made in Italy per eccellenza: il tiramisù.La nascita di questo dolce pare risalga all’epoca della corte dei Duchi di Savoia, in particolare al periodo di Amedeo VI, e pare sia stato preparato appositamente in occasione della visita dei reali francesi.

Ad oggi i savoiardi senza glutine sono uno tra i dolci più richiesti, non solo per la loro bontà, apprezzata da grandi e piccini, ma anche per la loro versatilità, impiegabili infatti in molteplici ricette, prima tra tutte il tiramisù, ma anche zuppa inglese e charlotte.

La preparazione dei savoiardi senza glutine è molto semplice, albumi e tuorli montati, con la semplice aggiunta di farina e fecola, sia per la versione tradizionale che in quella gluten free. Una sorta di impasto per il pan di spagna, ma in versione ridotta.

Ecco quindi qui di seguito la ricetta per la preparazione dei savoiardi senza glutine.

savoiardi senza glutine

Ingredienti per i savoiardi senza glutine

40gr. di farina di riso *
20gr. di fecola di patate *
60gr. di zucchero
2 uova
Scorza di limone q.b.
Zucchero semolato q.b.
Zucchero a velo q.b. *

Gli alimenti contrassegnati con * per essere idonei al consumo da parte di un soggetto celiaco devono riportare sulla confezione o la dicitura “senza glutine”, o il marchio della spiga barrata oppure essere inseriti nel prontuario degli alimenti AIC.

savoiardi gluten free

Procedimento per i savoiardi senza glutine

Per preparare i savoiardi senza glutine dovrete montare benissimo le uova con lo zucchero in quanto questi golosi biscottini dovranno gonfiarsi in fase di cottura, ma senza l’ausilio del lievito.

Iniziate pertanto montando le stesse uova con lo zucchero, lavorandole per far loro incorporare aria e fino a quando non avranno raggiunto un volume due volte superiore a quello iniziale. Il composto dovrà infatti risultare chiaro e molto spumoso.

A questo punto aggiungete farina e fecola setacciate, incorporandole con una spatola ed eseguendo un movimento delicato dal basso verso l’alto per non smontare il composto.

Infine incorporate la scorsa di limone. L’impasto per i savoiardi a questo punto sarà pronto.

Accendete il forno preriscaldandolo a 200°C.

Prendete l’impasto e versatelo all’interno di una tasca da pasticcere ed iniziate a formare su una teglia da forno foderata, i savoiardi, tenendo una lunghezza di circa 8 centimetri oppure, se siete in possesso dell’apposito stampo in silicone, riempiendo le singole sagome. Spolverizzate quindi la parte superiore con zucchero semolato e a velo.

Infornate nel forno già caldo per 8/10 minuti, dopodiché estraete i savoiardi e lasciateli raffreddare. Potrete dare, se vi piace, un’ulteriore spolverizzata di zucchero a velo prima di servirli, oppure utilizzare i vostri savoiardi senza glutine appena sfornati per preparare uno squisito tiramisù.

ricetta savoiardi senza glutine

Potrebbero interessarti anche...

Leave a Reply