Crumble salato senza glutine

Il crumble è una preparazione di origine inglese che solitamente prevede l’impiego di frutta cotta con l’aggiunta di una sbriciolatura pensata appositamente per fornire croccantezza. In questa ricetta ho deciso invece di creare un crumble salato impiegando verdura e salumi, ricoprendoli poi con un croccante strato di crumble arricchito con Parmigiano Reggiano.

Questa preparazione prevede la realizzazione di un crumble classico nel quale però la componente dolce è stata sostituita da patate, zucchine, funghi, carciofi e pancetta affumicata. Il tutto è poi stato ricoperto con un crumble di farina, pangrattato, burro e Parmigiano Reggiano.

Una volta cotto in forno la parte superficiale si è trasformata in uno strato croccante, appositamente creato per coprire la parte sottostante più morbida e gustosa. Una sorta di cuore nascosto dal crumble pronto a stupire ad ogni assaggio.

crumble salato senza glutine

Ingredienti per il crumble salato senza glutine

400gr. di patate
100gr. di funghi
2 zucchine
1 scalogno
150gr. di cuori di carciofi
100gr. di pancetta affumicata a cubetti *
120gr. di farina di riso *
60gr. di farina di mais *
20gr. di pangrattato *
80gr. di Parmigiano Reggiano grattugiato *
80gr. di burro
Sale q.b.
Pepe q.b.
Olio extravergine d’oliva q.b.

Gli alimenti contrassegnati con * per essere idonei al consumo da parte di un soggetto celiaco devono riportare sulla confezione o la dicitura “senza glutine”, o il marchio della spiga barrata oppure essere inseriti nel prontuario degli alimenti AIC.

crumble salato gluten free

Procedimento per il crumble salato senza glutine

Per la realizzazione del crumble salato senza glutine è necessario prima di tutto procedere alla cottura delle patate. Sbucciatele e lasciatele lessare per circa 20 minuti da quando l’acqua inizierà a bollire. Le patate non dovranno infatti spezzettarsi, ma risultare soltanto ammorbidite in quanto poi ultimeranno la loro cottura in forno.

Tagliate le zucchine a rondelle e unitele allo scalogno per cuocerle in padella con un filo d’olio fino a quando non si saranno ammorbidite.

Pulite i carciofi e i funghi, oppure utilizzate quelli surgelati, e fateli saltare in padella con un filo d’olio extravergine d’oliva. Una volta cotti versateli in una ciotola alla quale aggiungerete anche le patate a tocchetti e infine la pancetta. Aggiustate di sale e di pepe e versate il composto in maniera omogenea sul fondo di una pirofila precedentemente oleata.

Prepariamo quindi in crumble mescolando con le mani le farine, il pangrattato, il Parmigiano ed il burro. Una volta raggiunta una consistenza “sbriciolosa” andate a ricoprire completamente le verdure precedentemente messe nella teglia.

A questo punto potrete procedere alla cottura in forno a 200°C per circa 30 minuti. A questo punto il crumble salato senza glutine sarà pronto per essere servito ancora caldo e fumante.

gluten free crumble salato

 

Potrebbero interessarti anche...

Leave a Reply