Tronchetto di Natale senza glutine

Uno dei tipici dolci natalizi è il tronchetto di Natale, o buche de Noël, di origini francesi, ma divenuto ormai molto diffuso anche in Italia.

Il nome del dolce deriva proprio dalla sua forma che riprende quella di un ceppo di legno, simbolo del Natale per molti paesi del nord Europa, e considerato di buon auspicio.

Il tronchetto di Natale si compone con un pan di spagna arrotolato e farcito, ricoperto da una ganache sulla quale vengono tracciate linee che richiamano le forme e le venature del legno. La farcitura può variare a seconda del gusto di ogni singolo, c’è chi opta per il mascarpone, chi per la panna e chi per il cioccolato, stesso discorso vale per la ganache che può essere realizzata sia con cioccolato fondente, al latte o bianco.

La versione del mio tronchetto di Natale è stata realizzata senza glutine, con un pan di spagna preparato con farine che naturalmente ne sono prive. Per la farcia ho optato per qualcosa di più leggero rispetto al mascarpone o alla panna, preferendone una a base di ricotta e frutti di bosco, per ultimare poi con una ganache fondente ricoperta da zucchero a velo e cioccolatini.

Ingredienti per la bagna:

100ml. di acqua
35gr. di zucchero
10ml. di rum *

Ingredienti per la farcitura:

300gr. di ricotta
200gr. di frutti di bosco (lamponi, more e mirtilli)
50gr. di zucchero

Ingredienti per il pan di spagna:

4 uova
120gr. di zucchero
60gr. di farina di riso *
60gr. di fecola di patate *
1 bacca di vaniglia
Burro chiarificato q.b.

Ingredienti per la ganache:

200ml. di panna fresca
200gr. di cioccolato fondente *
40gr. di burro
Zucchero a velo q.b. *
Cioccolatini q.b. *

Gli alimenti contrassegnati con * per essere idonei al consumo da parte di un soggetto celiaco devono riportare sulla confezione o la dicitura “senza glutine”, o il marchio della spiga barrata oppure essere inseriti nel prontuario degli alimenti AIC.

Procedimento per la farcitura:

Versate in una terrina la ricotta e lo zucchero e lavorate con una frusta fino ad ottenere un composto soffice e cremoso.

A questo punto prendete i frutti di bosco, tagliateli a metà ed aggiungeteli alla crema preparata.

Lasciate riposare in frigorifero.

Procedimento per la bagna:

Per realizzare la bagna versate l’acqua, il rum e lo zucchero in un tegame e mettetelo sul fuoco fino a sciogliere quest’ultimo ed ottenere uno sciroppo profumato.

Lasciatelo quindi raffreddare per utilizzarlo poi in seguito.

Procedimento per pan di spagna:

Mettete in una terrina le uova con lo zucchero ed iniziate a montarli fino a quando il volume degli stessi non sarà quintuplicato, soffice e spumoso.

Incidete quindi la bacca di vaniglia e prelevatene i semi, aggiungendoli al composto appena preparato. Infine aggiungete, incorporando dal basso verso l’alto con una spatola, la farina e la fecola in modo che il composto risulti ugualmente gonfio e privo di grumi.

Stendete la carta da forno su una teglia bassa e rettangolare e versate il composto al suo interno livellandolo con una spatola. Infornate a 180°C per circa 10/12 minuti.

Lasciate intiepidire per 5 minuti, dopodiché ribaltate il pan di spagna su un altro foglio di carta forno, rifinitelo in modo da avere un bel rettangolo e arrotolatelo delicatamente aiutandovi con la carta stessa che utilizzerete per avvolgerlo e lasciarlo raffreddare in frigorifero per 15 minuti.

Trascorso il tempo necessario riaprite il vostro pan di spagna, inumidite la base con la bagna ed infine spalmate la farcitura lasciando circa un centimetro da ogni lato. Arrotolatelo nuovamente avvolgendolo nella carta e lasciatelo riposare in frigorifero un paio d’ore almeno.

Procedimento per la copertura:

Fate scaldare la panna in un pentolino e trasferitela poi in una ciotola dove aggiungerete il cioccolato fondente. Lasciate riposare per un minuto ed iniziate poi a mescolare con una frusta fino a far sciogliere tutto il cioccolato.

A questo punto aggiungete il burro continuando a mescolare e, una volta ottenuta una ganache lucida e densa, lasciatela raffreddare per un’oretta a temperatura ambiente.

Procedimento per la realizzazione del tronchetto di Natale:

Prendete il pan di spagna arrotolato e tagliatene una o due fette a scelta praticando un taglio trasversale per creare i rami.

Scegliete dove posizionarli ed in quel punto mettete un pò di ganache al cioccolato per farli aderire al corpo centrale.

A questo punto prendete quindi la restante ganache e con una spatola stendetela su tutto il corpo del dolce coprendolo in maniera uniforme. Con una forchetta o uno stecchino realizzate delle linee ondulate ed irregolari per simulare la venatura del legno.

Per ultimare aggiungete una spolverata di zucchero a velo ed infine potrete ultimare disponendo dei cioccolatini dalle forme natalizie oppure creando delle decorazioni simili all’agrifoglio con la pasta di zucchero.

Leave a Reply